Sospensione Rate Mutui Prima Casa

Imprenditori: Quale Scegliere?


La Sospensione del pagamento delle rate del Mutui Prima Casa, è una delle misure straordinarie, messe in campo dalle banche e dallo Stato, per fronteggiare le conseguenze economiche del Coronavirus.

Sospensione Rate Mutui Prima Casa

Il nostro Blog, solitamente, tratta tematiche legate esclusivamente al mondo imprenditoriale, ma anche gli imprenditori, come tutti, hanno contratto mutui per l’acquisto della prima casa, quindi, ci sembrava doveroso fare un po’ di chiarezza sull’argomento.

Come sempre accade, per le cose importanti, le notizie che arrivano sono discordanti, confuse, o complicate da capire per chi non ha grandi competenze finanziarie.

Se sei un imprenditore e vuoi capire cosa fare con il tuo mutuo prima casa, continua a leggere le righe che seguono e troverai tutte le risposte che cerchi.

Innanzitutto, chiariamo, che la sospensione dei mutui prima casa, riguarda tutti: dipendenti, autonomi e liberi professionisti.

E, ne può beneficiare anche chi ha già usufruito di una sospensione in precedenza, ma solo a determinate condizioni.

Sospensione Rate Prima Casa: Presupposti

Per richiedere la sospensione ci sono dei presupposti da rispettare:

  • l’immobile, adibito ad abitazione principale, oltre ad essere prima casa, non deve rientrare nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9;
  • l’importo non può essere superiore ad € 250.000,00;
  • il ritardo nel pagamento delle relative rate non deve essere superiore a 90 giorni consecutivi;
  • non deve essere presente una copertura assicurativa che garantisca il rimborso, almeno degli importi delle rate oggetto della sospensione.

Decreto Cura Italia Vs Moratoria Banca: Tutto Quello Che Devi Sapere

Modulistica e Approfondimenti

Se vuoi approfondire quello che c’è da sapere sulla sospensione rate mutui prima casa, puoi consultare il sito Consap.

Qui, invece, puoi scaricare la modulistica per la sospensione prevista dal Decreto “Cura Italia”.

Mentre, per conoscere le condizioni della moratoria previste dalla tua banca, ti puoi confrontare direttamente con la banca stessa.

Ogni banca decide autonomamente quali misure mettere in campo: c’è chi propone la sospensione per 6 mesi dell’intera rata e chi, invece, propone la sospensione della sola quota capitale fino a 12 mesi.