Concorrenza 2.0: sfida a colpi di social

Facebook: 31 milioni di clienti a portata di click

Ebbene sì, dopo anni di sacrifici e ripensamenti sei riuscito a costruirti un’attività tutta tua. Il sogno di una vita si è finalmente realizzato.

In genere, quando si avvia una nuova attività, la prima domanda che ci si pone è: “Come farsi conoscere?

Nella giungla del business scopriamo subito che non siamo soli, il concorrente è dietro l’angolo pronto a sferrare colpi, a volte un po’ bassi, per emergere…

Come difendersi allora?

In realtà la concorrenza esiste come una legge di natura, non possiamo farne a meno anche se lo vorremmo…anzi, diciamola tutta, la concorrenza è l’anima del commercio, quella che ci spinge a migliorare.

 

Il passaparola non funziona più

 

Negli ultimi tempi le leggi del mercato sono radicalmente cambiate. Fino a qualche anno fa, per farsi conoscere, bastava cominciare a proporsi al parente, al vicino di casa, all’amico, all’amico dell’amico e via dicendo…ma oggi il caro “passaparola” pare non funzioni più.

Per quale motivo?

Forse perché oggi si hanno più relazioni virtuali che reali…hai fatto caso al fatto che parliamo sempre meno tra noi? Che, quando siamo in compagnia di qualcuno, l’istinto è quello di prendere lo smartphone per vedere le ultime news su Facebook piuttosto che instaurare un sano dialogo reale?

La tecnologia ha fatto passi avanti e le conseguenze sono anche queste…ma, senza perdersi in discorsi moralistici che lasciano un po’ il tempo che trovano, è meglio ammettere che i tempi sono cambiati e che forse anche noi ci dobbiamo adeguare…

I vecchi modi di farsi pubblicità tramite incontri, campagne su giornali e su cartelloni stradali stanno inesorabilmente tramontando.

 

Sei un imprenditore social?

 

Dobbiamo prendere atto che oggi siamo nell’epoca dei social network: il mondo si divide tra quelli dall’anima “social” e quelli che lo sono un po’ meno, e i primi sono sempre di più…

Facebook, Twitter, Google+, LinkedIn…sono solo alcuni dei social presenti sul web.

Milioni di utenti quotidianamente li utilizzano per varie ragioni: per conoscere nuova gente, per recuperare vecchie amicizie, per giocare, per postare selfie ma c’è anche chi li usa per lavoro perché, in questo mondo in cui siamo sempre più internauti, i social sono diventati delle vere e proprie piazze virtuali, piazze a cui noi possiamo accedere semplicemente stando davanti ad un pc…anche gli imprenditori più “sul pezzo” si sono accorti delle grandi potenzialità che offrono questi strumenti.

 

Se si sfruttano al meglio si possono davvero fare i numeri!

 

Oggi le armi della concorrenza si affilano sul web, senza esclusione di colpi…virtualmente s’intende! Facebook, con oltre un miliardo di iscritti, è il social network più frequentato al mondo ed è abbastanza maturo per supportare le campagne di comunicazione online per il tuo business.

Le reti di “amicizie” di ogni utente sono il punto di partenza per la cosiddetta “viralità” dei messaggi: se vuoi far passare un’informazione nella maniera più rapida possibile sei nel contesto giusto perché Marco la condivide con Luca, Luca a sua volta con Paolo e così via, in maniera incontrollata…ma vantaggiosa per te che vuoi che arrivi al maggior numero di persone. È un passaparola all’ennesima potenza che puoi sfruttare stando comodamente seduto in poltrona e…completamente gratis!

Molto meglio che spendere un patrimonio per un’inserzione su un giornale locale con il rischio di poca visibilità, non trovi?

Ormai un gran numero di aziende ha su Facebook la pagina ufficiale dove gli utenti, con un solo click su “Mi piace”, possono essere aggiornati su varie iniziative e novità: non basta solo costruire una pagina ma è importante mantenerla “viva”, aggiornandola continuamente con contenuti che siano interessanti…se non ne sei capace o non ne hai il tempo c’è sempre chi può aiutarti.

Diciamo la verità: si fa più volentieri un investimento per una campagna pubblicitaria se si sa per certo che questa raggiungerà un grandissimo numero di utenti.

 

Vuoi fare le cose in grande?

 

Social media concept

Anche su Facebook è possibile fare pubblicità a pagamento.

Domanda da un milione di dollari: quanto costa? Non si può rispondere, ciò dipende da vari fattori, da quanto vuoi investire, dal mercato che varia di giorno in giorno…ma sicuramente molto meno di una pubblicità tradizionale e con la garanzia di un certo ritorno.

Imprenditori di oggi e di domani, siete pronti a navigare nel Web per la grande sfida…a colpi di social?

Attenti ai pirati però…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento