Arriva il Black Friday

Black Friday: Curiosità sulle Origini

Il termine Black Friday, in voga ormai da diverso tempo anche in Italia, è un concetto importato dagli Stati Uniti.

La traduzione letterale è “Venerdì Nero”.

Formalmente corrisponde al giorno successivo al Giorno del Ringraziamento, ricorrenza religiosa in America che cade il quarto giovedì del mese di novembre.

Il Giorno del Ringraziamento è per gli americani la festività che precede il Natale.

Per questo motivo dal giorno successivo inizia la corsa, più o meno frenetica, agli acquisti prenatalizi.

Corsa agli acquisti

 

Proprio la frenesia che caratterizza il comportamento dei consumatori in occasione del periodo che precede il Natale, sembrerebbe avere ispirato la connotazione dell’aggettivo “nero” al venerdì che dà inizio alla corsa agli acquisti.

Secondo qualcuno il primo Black Friday risalirebbe al 1924 quando Macy’s, la catena nata nel 1858, organizzò a New York una parata il venerdì successivo al Giorno del Ringraziamento per festeggiare l’inizio del periodo natalizio.

L’espressione “Black Friday” sembrerebbe in ogni caso essere stata usata per la prima volta nel 1961 dalla polizia della città di Filadelfia.

Espressione usata per indicare il pesante traffico che si era riversato sulle strade della città, sia in occasione della corsa agli acquisiti prenatalizi, sia in occasione della tradizionale partita di football “Army vs Navy”, ovvero Esercito contro Marina.

Eventi concomitanti, che avevano richiamato in città migliaia di consumatori e di tifosi insieme, congestionando il traffico e causando non pochi problemi alla polizia, che si riferì a quella giornata definendola appunto un “venerdì nero”.

 

Significato

 

Negli anni il significato del Black Friday ha assunto notevole importanza a livello commerciale.

Tale evento è arrivato addirittura ad essere preso in considerazione dagli analisti, come indicatore della predisposizione agli acquisti e della capacità di spesa dei consumatori.

La crescente considerazione di questo evento da parte del mercato, ha stimolato gli operatori commerciali a proporre notevoli ed eccezionali promozioni.

Lo scopo è quello di rendere irresistibile la corsa agli acquisti per incrementare in maniera esponenziale le proprie vendite.

 

Dal cd. Venerdì Nero, Black Friday, incomincerebbe il periodo dell’anno più proficuo per i rivenditori, capace se ben sfruttato di riportare in attivo i conti delle aziende commerciali.

Per questo motivo, probabilmente dagli anni Ottanta, il termine ha iniziato ad avere una connotazione positiva.

 

Si è dato risalto al colore delle annotazioni nei bilanci dei commercianti che indicavano i guadagni, il nero appunto, in contrapposizione al colore rosso delle annotazioni che indicavano le perdite.

Il Black Friday quindi indicherebbe il giorno dei grandi guadagni per le attività commerciali.

Nel 2005 poi sarebbe nata, accanto al Black Friday, la tradizione del cd. Cyber Monday, letteralmente tradotto “Lunedì Cibernetico”.

Si tratta di un evento analogo al Black Friday, ma che rivolge particolare attenzione allo shopping digitale di oggetti di elettronica e hi-tech.

Negli anni, con lo sviluppo di internet e dell’e-commerce, si è affermata la pratica di offrire prezzi al ribasso e promozioni imperdibili in maniera ininterrotta.

 

Dal Black Friday al Cyber Monday, prende vita un’intero weekend di shopping sfrenato, che investe ogni ambito della vita commerciale reale e digitale.

 

E tu sei pronto per il nostro Black Friday? 

Metti “mi piace” alla nostra pagina per non perdere nemmeno una delle promozioni e delle convenzioni che abbiamo ottenuto per Te!

Scrivi “SEGUO” nei commenti per ricevere la notifica oppure entra nel gruppo:

https://www.facebook.com/groups/gruppoclubimprenditori/

Non rischiare di perdere tutto quello che abbiamo da offrirti…

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento